Posts tagged ‘Marco Scicchitano’

1 febbraio 2016

Un popolo che sta crescendo e che sarà difficile fermare

di Costanza Miriano

popolo2 rid

di Costanza Miriano

Era un anno fa, o meglio, un anno e un’era geologica fa. Era il 29 gennaio 2015 (peraltro il mio onomastico, la notizia è per il Grande Capo Indiano) quando Mario Adinolfi, Marco Scicchitano, Padre Maurizio e io ci ritrovavamo in una stanzetta a mangiare una fetta di dolce e a brindare (i maschi) alla fine della nostra avventura, quella che avevamo chiamato “I falsi miti di progresso”, con la quale avevamo un obiettivo che ci sembrava audace ma, forse, quasi alla nostra portata. Risvegliare Roma a partire dalle periferie, e cominciare a spiegare alla gente, a cinquecento persone alla volta, cosa fossero le teorie gender, l’utero in affitto nascosto nel ddl Cirinnà, la differenza tra maschile e femminile.

read more »

15 ottobre 2015

Il grande negazionismo gender

di autori vari

Pioneer_10-733323

di Tonino Cantelmi

E’ sceso in campo il grande negazionismo gender. E sì, perchè la Gender Theory non esiste. e non è mai esistita e in quella affollatissima piazza del grande Family Day del 20 giugno si erano dati appuntamento centinaia e centinaia di migliaia di “folli” per protestare contro un qualcosa che non esiste ed ascoltare un manipolo di altrettanto folli, tra cui Costanza Miriano, che a loro volta, come in un surreale show, parlavano di una faccenda inesistente. Insomma, visto il negazionismo gender, verrebbe da dire: è tutta colpa del Papa.

read more »

18 febbraio 2015

Contro i falsi miti di progresso a Roma

di Costanza Miriano

fmp

Per chi ci volesse ascoltare al netto di tutte le polemiche montate intorno al famigerato incontro di Milano, per chi volesse entrare nel merito delle questioni mettendo da parte provocazioni e inutili contrapposizioni, domani l’incontro

“Contro i falsi miti di progresso”

riprenderà il suo giro romano, e sarà a

Torre Angela, nella parrocchia di Santa Rita, in via Acquaroni 71.

read more »

21 gennaio 2015

È come costruire una cattedrale

di Costanza Miriano

costruzione di cat2

di Costanza Miriano  per La Croce

Quando compare il numero di Mario Adinolfi sul mio cellulare è come se squillasse il telefono rosso della sala ovale, quello delle emergenze alla Casa Bianca. C’è di sicuro qualche guaio in vista. O mi vuole coinvolgere in qualche convegno per cui mi daranno dell’omofoba, o mi chiede di scrivere un pezzo, o c’è da combinare qualche altro danno. Bisogna temere soprattutto se il messaggio comincia con “tesoro”. Allora il cetriolo è sicuro.

read more »

19 gennaio 2015

Un nuovo popolo

di Costanza Miriano

di Costanza Miriano

Sabato a Milano è successa una cosa grandissima, una cosa che da tempo non succede più ai convegni di partito, alle convention, alle primarie, ai raduni. Sabato a Milano le sale erano stracolme di gente, tutte le sale che la Regione aveva a disposizione, e altre 500 persone stavano in fila fuori sperando di entrare. Sabato a Milano si è ritrovato un popolo di amici veri, un popolo di fratelli con i cuori che battevano insieme, e la misura di quanto è successo ce la danno le bugie che si sono scritte su di noi. Evidentemente hanno paura.

read more »

18 gennaio 2015

Per la famiglia si paga prezzo

di admin @CostanzaMBlog

di Mario Adinolfi  per La Croce
E’ stata una festa, prima di tutto una festa. Migliaia di persone, tre sale piene all’inverosimile in Regione Lombardia, con ottocento amici che non sono riusciti a entrare e per loro qui sulle pagine di lacrocequotidiano.itabbiamo subito approntato uno streaming video con un liveblogging condotto dal nostro prezioso Lorenzo Ciampoli. E’ stata la festa dello stare insieme, dell’incontrarci e abbracciarci per darci forza l’un l’altro e dirci: non siamo soli. Non siamo soli nella difesa della famiglia naturale, non siamo soli nel voler prima di tutto tutelare i piccoli, i figli, gli indifesi. 

read more »

18 gennaio 2015

Cronaca di un convegno «banale» in un clima surreale

di admin @CostanzaMBlog

c

di Leone Grotti per Tempi

Il premier Matteo Renzi, il capo dello Stato, magari anche papa Francesco. Se un passante, ignaro di tutto, fosse capitato ieri per caso a Milano, davanti a Palazzo Lombardia, intorno alle 15, avrebbe pensato che all’interno della sede della Regione ci fosse una di queste personalità. Transenne dappertutto, servizio d’ordine per controllare chi entra e chi esce, una grande folla, cori, contestazioni, camionette delle forze dell’ordine, centinaia di poliziotti, molti in assetto antisommossa.

contiunua a leggere su Tempi.it

 

17 gennaio 2015

Diretta streaming da Milano

di admin @CostanzaMBlog

Palazzo-Lombardia

Dalle oer 15 si potrà seguire il convegno di Milano“Difendere la famiglia per difendere la comunità” in diretta streaming sui siti

Comunità Ambrosiana di Alleanza Cattolica

La Croce quotidiano

Regione Lombardia .

Ognuno quindi potrà ascoltare  con le proprie orecchie quello che veramente si dirà e capire quante menzogne sono state urlate in questi giorni da certa comunicazione.

read more »

16 gennaio 2015

Perché andiamo a Milano

di Costanza Miriano

milan-la-madonnina-statue

di Costanza Miriano, padre Maurizio Botta, Marco Scicchitano e Mario Adinolfi

Ci chiedono perché andiamo a Milano. La domanda ha varie connotazioni e gradazioni – dal “chi te lo fa fa’?” (alla romana), imputabile probabilmente ai nostri coniugi o agli amici più sinceri, al più sottile “che ci guadagni?”, passando per il complottista “ma chi c’è dietro, che movimento politico rappresentate?” – e ricorre abbastanza spesso. La verità è che andiamo a Milano perché siamo amici e ci piace mangiare e bere insieme (va be’, alla femmina non tanto, ma insomma).

read more »

5 gennaio 2015

Come sono finita qui?

di Costanza Miriano

collage_20140519225124889

di Costanza Miriano

Un’amica – forse atea forse cattoprogressista, di certo intelligentissima, radical chic – me lo aveva detto due giorni dopo l’uscita del mio primo libro: bello. Dici cose vere anche per me che non sono così allineata alla Chiesa. Ma sta’ attenta, perché tutti ti tireranno per la giacchetta, e cercheranno di farti diventare una bandiera di idee che non avrai mai espresso né pensato. Io, col mio formidabile fiuto strategico, pensavo che si sbagliasse. Figurati, chi mai potrebbe ascoltare o addirittura tirare per la giacchetta una come me, che da giorni cerco invano qualcuno che ospiti una presentazione del mio libro (alla fine la moglie di un collega, nel suo negozio peraltro non di libri, ha avuto pietà di me, e tra i figli, i suoceri, le amichette di scuola e due valorose amiche del mare che hanno valicato l’Appennino abbiamo raggiunto la venticinquina di persone).

read more »

31 luglio 2014

Moschettieri contro i falsi miti di progresso

di autori vari

10420771_10152556382925428_7174789232244816293_n

di Francesco Bellotti   per La Gazzeta della Spezia

Una giornalista televisiva, Costanza Miriano, un giornalista ex-deputato e tra i fondatori del Partito democratico, Mario Adinolfi, uno psicoterapeuta, Marco Scicchitano, e un sacerdote dell’oratorio di San Filippo, Padre Maurizio Botta. Sono loro i “quattro moschettieri” che lunedì sera a Lerici, nell’ambito della Festa di Avvenire, hanno tenuto l’incontro-dibattito “Contro i falsi miti di progresso”, che ha tenuto in Rotonda Vassallo fino a tarda ora, anche quando i tuoni minacciavano il temporale, un pubblico attento e partecipe, di oltre quattrocento persone, molti dei quali giovani e famiglie.

read more »

24 luglio 2014

Tre amici moschettieri ed io

di Costanza Miriano

moschettieri2

di Costanza Miriano

Quando correvo, facevo atletica leggera in modo serio (o forse dovrei dire folle), avevamo coi miei amici corridori alcuni indicatori della riuscita dell’allenamento. Intanto se vomitavi alla fine delle ripetute l’allenatore cominciava a pensare che forse avessi fatto quasi abbastanza. Poi, se correvi meno di un’ora non potevi manco dire di avere corso. Cinquanta minuti non valevano, non era omologato. Ormai questo modo di pensare mi è rimasto (corro da oltre trenta anni, il mio cervello ne è rimasto irreparabilmente danneggiato), e così penso che andare in giro con Padre Maurizio Botta, Mario Adinolfi e Marco Scicchitano non vale neanche, è troppo facile, è troppo bello. Niente fatica, niente meriti.

Così non so se l’incontro del 28 luglio a Lerici con i miei tre amici moschettieri, alla festa di Avvenire, me lo posso far cambiare in punti paradiso.

read more »

22 maggio 2014

Contro i falsi miti di progresso – VIDEO

di admin @CostanzaMBlog

Come promesso ecco il video della serata del 19 maggio 2014 all’Auditorium Antonianum di Roma.

read more »

20 maggio 2014

Cronache da una serata all’Antonianum

di autori vari

BoBhS12CEAA2thRPer i tanti che ce lo hanno chiesto fra pochi giorni sarà disponibile su youtube il video  della serata, realizzato grazie ai potenti mezzi e alla disponibilità e professionalità dello straordinario staff dell’Auditorium Antonianum.

Il Romanzo seminale

di Mario Adinolfi   da facebook

All’Antonianum alle 23.30 ieri sera guardavo tutte le vostre facce: eravate tanti, tanti, tanti e nessuno si alzava per andare via. Nessuno correva a casa per non perdersi Beppe Grillo a Porta a Porta, nessuno si ricordava che all’indomani la sveglia avrebbe suonato presto per mandarci a lavoro, eravate lì ad ascoltare un prete piemontese che con il pudore degli uomini coraggiosi diceva una cosa bella e sfrontata. Prendiamoci Roma. E il primo passo di un cammino era compiuto.

read more »

19 maggio 2014

Questa sera all’Auditorium Antonianum

di admin @CostanzaMBlog

edc

La rivoluzione, oggi, è partire dalla realtà. Da quello che c’è, prima che da quel che si pensa, da quello che esiste prima che da quello che si sente. Tutto il mondo suggerisce il contrario. Salvo impantanarsi in sistemi che alla fine negano la natura dell’uomo, persino nel suo dato biologico. Questa sera con Mario Adinolfi, padre Maurizio Botta, Costanza Miriano, Marco Scicchitano  ci confronteremo su questo. Venite in tanti!

read more »

16 maggio 2014

Contro i falsi miti di progresso. Intervista a Marco Scicchitano

di autori vari

marcodi Lucandrea Massaro   per Aleteia

Lunedì 19 si terrà a Roma all’Auditorium Antonianum, Viale Manzoni 1, alle ore 21 si terrà un incontro dal titolo “Contro i falsi miti di progresso”. Promotori della iniziativa il dottor Marco Scicchitano, psicologo psicoterapeuta e ricercatore clinico, i giornalisti e saggisti Mario AdinolfiCostanza Miriano e con padre Maurizio Botta esperto di pastorale giovanile. Aleteia ha raggiunto il dottor Scicchitano per una introduzione agli argomenti della serata.

read more »

15 maggio 2014

Adinolfi, Botta, Miriano, Scicchitano: un evento da non perdere.

di Costanza Miriano

locandinna 19maggio rid

 

19 maggio 2014 ore 21:00  

Auditorium Antonianum  – Viale Manzoni, 1   Roma

di Costanza Miriano

Oggi – parlavamo insieme alla Luiss – sono rimasta incantata dalla forza lucida, razionale e insieme travolgente dei ragionamenti di Padre Maurizio Botta sulle cacchiate che ci vogliono vendere per scienza quando si parla della natura dell’uomo, dell’ essere forse un po’ maschio ma anche tendenzialmente occasionalmente femmina a seconda delle pressioni culturali, dell’umore e anche eventualmente dello spread o del job act (che non ho manco capito bene cosa sia ma mi serviva una parola inglese).

read more »

29 marzo 2014

“Educare al maschile e al femminile” a Milano

di admin @CostanzaMBlog

A Roma la presentazione del libro “Educare al maschile e al femminile è stato un successo oltre ogni previsione  (QUI la cronaca della serata). Il 31 marzo tocca a Milano.

faesedumascfemnewsletter1

Differenze e disuguaglianze non sono sinonimi: le prime sono ricchezze. Che vanno valorizzate ed educate. Questa evidenza sta diventando sempre più chiara e diffusa in tutto il mondo. E non solo per ciò che riguarda l’educazione scolastica omogenea.

Per questo abbiamo organizzato una serata per approfondire e per riflettere sulla forza di una educazione, che valorizza le differenti specificità maschili e femminile, per offrire a tutti pari opportunità di sviluppare la propria meravigliosa ed unica personalità.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: