Piccoli “monasteri wi-fi”

In diverse parti d’Italia ci stanno chiedendo come dare vita a piccoli “monasteri wifi” locali, cioè luoghi di incontro e di preghiera ispirati al nostro annuale Capitolo generale.
Stiamo cercando di capire come organizzarci… Posto che chiunque voglia trovarsi per pregare può farlo come preferisce, ovvissimamente, è anche ovvio che se qualcuno desidera innestarsi nel nostro Monastero wi-fi e prenderne il nome, è bene che le scelte siano condivise con noi, semplicemente parlandone insieme. Con una mail o una telefonata.
L’intento è stare sempre più dentro la Chiesa, per ravvivarla così come è, senza far nascere nuove spiritualità, quindi sempre con l’appoggio dei sacerdoti, e, se c’è, dei vescovi o cardinali locali.
Speriamo di aggiornarvi presto sulle realtà locali, in certe città stiamo cercando sacerdoti, in altre li abbiamo trovati.
Intanto, per chi vuole cominciare a seguire questo cammino di un anno sulla preghiera, che seguirà il Catechismo della Chiesa Cattolica, mettiamo qui a disposizione l’audio e la trascrizione della catechesi fatta sulla prima parte del CCC da don Pierangelo Pedretti, padre spirituale del Monastero, e incaricato di guidare gli incontri di Roma.
Grazie agli eroici volontari romani!

Continua a leggere “Piccoli “monasteri wi-fi””

Una Novena di Natale Wi-Fi

di Costanza Miriano

Dicembre 2020. Squilla il telefono. “Ti prego, siamo qui lontani e soli, ognuno a casa propria. Non possiamo vederci, non possiamo stare insieme, almeno facciamo qualcosa che ci aiuti a prepararci, uniti, all’incarnazione di Gesù nella nostra vita, in questo strano Natale di questo strano, difficile anno. Organizza qualcosa per connetterci tutti insieme”.

Continua a leggere “Una Novena di Natale Wi-Fi”

Tornare consapevoli dell’essenzialità di Cristo

Girolamo Muziano, Ascensione di Cristo, Chiesa di Santa Maria in Vallicella

di Costanza Miriano

Più vado avanti più mi convinco che l’unica risposta alla crisi della Chiesa è che un popolo – non importa quanto grande – anche un piccolo popolo di persone che pregano abbia un rapporto vero, vivo, viscerale con Cristo. Persone che dipendono da lui, in ogni respiro, che lo fanno regnare sul loro cuore, sui sentimenti, le idee, le scelte concrete. A partire da questi cuori consegnati si potrà incendiare il mondo.

Continua a leggere “Tornare consapevoli dell’essenzialità di Cristo”

Dove due o tre sono insieme nel mio nome… #monasteroWiFi

di Costanza Miriano

Dopo il pieno che abbiamo fatto il 2 ottobre a San Pietro, o, per chi non c’era, attraverso le registrazioni delle catechesi, la strada tracciata fino al prossimo Capitolo generale del Monastero wi-fi è chiara: approfondire il tema della preghiera. Con tre punti fermi: 1) pregare; 2) pregare; 3) pregare. Nel senso che tutto quello che si è detto è stato prezioso, ma adesso è tempo di metterlo in pratica, e quello che non si è detto ci verrà rivelato dallo Spirito se pregheremo. Il nostro caro padre Emidio diceva sempre che Dio è cortese, e non vuole disturbare. Per questo si manifesta a noi solo se lo convinciamo che lo vogliamo, se “je facemo ‘na capoccia così, perché ce manni lo Spirito Santo”. Questo è il manifesto di quest’anno. Fare una capoccia così a Dio!

Continua a leggere “Dove due o tre sono insieme nel mio nome… #monasteroWiFi”

La demolizione del pensiero Occidentale

di Costanza Miriano

Pare che ci sia stata una “bufera social” – chissà perché si debba sempre esagerare, non bastava dire “qualche polemica”, qualche tweet, qualche titolo di giornale e soprattutto commenti frettolosi e superficiali – sul professor Barbero, reo di essersi chiesto “se non ci siano differenze strutturali fra uomo e donna che rendono a quest’ultima più difficile avere successo in certi campi. È possibile che in media, le donne manchino di quella aggressività, spavalderia e sicurezza di sé che aiutano ad affermarsi? Credo sia interessante rispondere a questa domanda. Non ci si deve scandalizzare per questa ipotesi, nella vita quotidiana si rimarcano spesso differenze fra i sessi”. Cioè, praticamente un’ovvietà, e per di più formulata come un’ipotesi. Ma no, non si può dire. Semplicemente non si può neppure ipotizzare che uomini e donne siano diversi.

Continua a leggere “La demolizione del pensiero Occidentale”

Il ritorno del padre al Padre

di Costanza Miriano

Se gli uomini potessero scegliere ogni cosa da soli, per prima cosa vorrei il ritorno del padre”, dice nell’Odissea Telemaco, parlando del padre Ulisse.

In questa epoca senza padri, è questa la vera emergenza, e dunque anche senza figli, la mia cara amica Monica Marini, anima e braccia e cuore del nostro Monastero wi-fi, è stata fortunata, ha avuto un padre speciale, Giorgio Marini. Anche lui è stato fortunato, perché ha avuto una figlia speciale, che con la mamma e i fratelli lo ha coccolato e accudito e seguito fino all’ultimo giorno. Che è stato sabato 9 ottobre.

Continua a leggere “Il ritorno del padre al Padre”

Con cosa torno a casa, dopo la giornata del 2 ottobre a san Pietro

di Costanza Miriano

Con cosa torno a casa, dopo la giornata del 2 ottobre a san Pietro?

Piena di grazia, nel senso di un regalo gratuito, immeritato, con la certezza che Dio è una persona vera e viva, più viva di me adesso, che vuole incontrarmi, e con un sacco di voglia di pregare per renderlo possibile; con la certezza che c’è un popolo di fratelli in cammino; con la certezza che la Chiesa è una madre che accoglie, davvero. Se dovessi cercare una parola sola, direi consolazione. Ma perché cercarne una sola, quando posso usarne qualche migliaio?

Quindi, poiché vorrei condividere questo regalo con più persone possibili, proverei a rispiegare ancora una volta cos’è il monastero wi-fi, e cosa è successo a san Pietro sabato scorso.

Continua a leggere “Con cosa torno a casa, dopo la giornata del 2 ottobre a san Pietro”

Il Video del III Capitolo del Monastero WiFi dalla Basilica di San Pietro

QUI il link per vedere la registrazione del Terzo Capitolo Generale del Monastero WiFi dalla Basilica di San Pietro

PROGRAMMA del 2 OTTOBRE 2021

ore 9.00  Lodi Mattutine

ore 9.45  Saluti e avvisi

ore 10.00 Catechesi mons. Antonio Grappone

ore 10.30 catechesi padre Maurizio Botta

ore 11.00 catechesi don Pierangelo Pedretti

ore 11.30 catechesi don Massimo Vacchetti

ore 12.15 affidamento a San Giuseppe

ore 12,30 Santa Messa don Fabio Rosini

0re 12.30 Rosario in Basilica

ore 14.45 catechesi don Luigi Maria Epicoco

ore 15.15 adorazione don Vincent Nagle

ore 16.00 congedo

Continua a leggere “Il Video del III Capitolo del Monastero WiFi dalla Basilica di San Pietro”

Per chi è a Roma anche domenica #monasteroWiFi

Siccome il Monastero wi-fi è soprattutto una compagnia di fratelli e siccome a san Pietro sarà impossibile salutarci tutti, almeno a me, volevo dire che per chi dovesse rimanere a Roma anche domenica mattina Don Antonello Iapicca (che non è nel team solo perché sarebbe dovuto essere in Giappone, e che è rimasto a Roma per impegni imprevisti) celebrerà la messa alle 10 alla chiesa di sant’Onofrio al Gianicolo.

Preghiera del cuore

Mentre ci prepariamo a partecipare, in presenza o da lontano – in collegamento, o solo col cuore, come per esempio chi sarà in viaggio o lavorerà – al terzo Capitolo Generale del Monastero wi-fi (2 ottobre a Roma, san Pietro), e cerchiamo di farlo soprattutto lavorando sul cuore, vorrei dirvi che per me la parte sicuramente più difficile è stata fare la scaletta degli oratori: c’è così tanta ricchezza e bellezza nella Chiesa che ho sudato letteralmente freddo per giorni e giorni. Mi ha aiutato un po’ la Provvidenza perché alcune persone che avevamo invitato non possono venire, nonostante lunghe trafile di mail e telefonate e verifiche e tentativi di incastrare (tipo padre Serafino Tognetti che ha un matrimonio, e a un certo punto avevamo pensato anche all’opzione di paracadutarlo su san Pietro per far prima da Firenze). Una delle persone che avrei tanto voluto invitare è madre Maria Emmanuel Corradini, badessa del monastero di san Raimondo, a Piacenza, sapiente e accogliente donna di preghiera, ma anche super energica donna di azione… Ha preferito non lasciare la clausura (ma ci riproveremo!), però ci ha inviato due regali per prepararci. Ecco il primo (che poi sarà il tema della catechesi finale). Troviamo qualche minuto per lavorare sul cuore, per dissodarlo e renderlo più fertile.

Continua a leggere “Preghiera del cuore”

Aggiornamenti sulla giornata del 2 ottobre a San Pietro

di Costanza Miriano

Benché io non sappia ancora cosa mettere, i preparativi per il 2 ottobre fervono. Intanto la parte più importante: lavoriamo su di noi, più che sugli aspetti pratici. Chi di noi può sta offrendo digiuni e preghiere perché sia un’occasione di grazia per tante persone (a partire da noi, nel senso che ne abbiamo bisogno), un passo avanti spirituale individuale ma anche comunitario, perché la comunione è ciò che fa riconoscere i veri amici di Gesù. Chiediamo anche che tutto vada bene da tutti i punti di vista (sicurezza, salute).

Continua a leggere “Aggiornamenti sulla giornata del 2 ottobre a San Pietro”

Terzo Capitolo Monastero WiFi, istruzioni per l’uso

locandina monasteroWiFi 2021

di Costanza Miriano

Qui c’è gente che prepara tremila bigliettini con la Parola di Dio, chi i cestini, le scatole, i regali da mettere sulle sedie, i fiori, i libretti, i canti, i miliardi di cose pratiche da prevedere per questo miracolo dello Spirito che è la giornata di preghiera che il 2 ottobre faremo a San Pietro. Io personalmente faccio continuamente liste di cose da fare. Vivo nella costante sensazione di avere dimenticato qualcosa, tipo quando parti per le vacanze e al casello ti assale la strisciante ansia di avere lasciato il gas aperto, o un cancelletto non serrato.

Detto questo, comincio a riepilogare un po’ di cose, così magari piano piano a forza di tralasciarle, le dico tutte.

Dunque, il link per iscriversi è sempre QUESTO e la mail per le info capitolo.monasterowifi@gmail.com.

Se siete già iscritti, anche mesi fa, basta così. A ridosso dell’evento ci arriverà una mail tecnica con tutte le info.

Continua a leggere “Terzo Capitolo Monastero WiFi, istruzioni per l’uso”

Terzo Capitolo del MonasteroWiFi: Basilica di San Pietro 2 ottobre 2021

di Costanza Miriano

Se i giorni prima della ripresa delle scuole sono i giorni del “tu il prossimo anno i compiti li inizi a giugno”, i giorni prima del monastero sono quelli del “ma chi me l’ha fatto fare?”.

Intanto Radio Satana, sospendendo il suo abituale lavoro di denigratore degli altri (guarda come è sbagliata quella persona, guarda che stupido, che egoista, e perfido eccetera), si dà da fare con me, e mi sussurra indefesso all’orecchio pensieri demotivazionali: “ma che provi a far pregare la gente che non sei capace manco tu? guarda che si sono tutti sbagliati, tu sei una schifezza, hai ingannato tutti ma io lo so come sei davvero”. E allora, tra la fatica, e i sei miliardi di cose da fare – infilate tra il lavoro i pranzi le cene i libri da ricoprire e un libro da scrivere, così, tra una cosa e l’altra – provo a fermarmi e a ricordare bene, cioè a riportare al cuore le cose importanti.

Continua a leggere “Terzo Capitolo del MonasteroWiFi: Basilica di San Pietro 2 ottobre 2021”

ABBIAMO LA BASILICA DI SAN PIETRO! #monasteroWiFi

di Costanza Miriano

Erano mesi che lo dicevamo per scherzo. Il primo capitolo lo abbiamo fatto a San Giovanni in Laterano, il secondo a San Paolo fuori le mura. E il terzo che facciamo, san Pietro?

Sì, bum.

E invece sì, è così, oggi lo possiamo annunciare ufficialmente.

Il 2 ottobre 2021 aspettiamo tutti coloro che vogliono pregare e ascoltare catechesi sulla preghiera, e partecipare a una messa sulla tomba di San Pietro, nella basilica che è il cuore del cuore della cattolicità: la Basilica di San Pietro!

Quello scherzo è diventato realtà, perché il Signore ha proprio un gran senso dell’umorismo, e ci ha fatto questo regalo.

Continua a leggere “ABBIAMO LA BASILICA DI SAN PIETRO! #monasteroWiFi”

Il Vangelo è davvero una mappa del tesoro

di Costanza Miriano

Una delle cose per cui mi manca più il carissimo padre Emidio sono i cazziatoni che mi faceva. Con una libertà, un affetto, una saggezza: da vero padre. A forza di sgridarmi, piano piano mi ha fatto capire alcune cose. E altre le sto capendo adesso, a distanza. Altre ancora, forse, non le capirò mai.

Continua a leggere “Il Vangelo è davvero una mappa del tesoro”

La borsa delle letture estive

di Costanza Miriano

Il momento della partenza per le vacanze per me è una fatica bestiale, si tratta di decidere cosa portare, cosa lasciare, cosa dovrà essere risistemato al ritorno, cosa deve essere corretto. È tempo di bilanci e riepiloghi, di solito passo la notte in bianco a prepararmi per questo distacco dal quotidiano, e a riprogrammarne uno nuovo. Per esempio, cosa portare con me da leggere. Quali libri estrarre dalla pila lunga, interminabile, che temo non finirò prima di morire?

Continua a leggere “La borsa delle letture estive”

Una rosa per Maria

di Costanza Miriano

Credo fermamente che tutta questa vicenda del virus sia un’occasione di conversione, comunque la si pensi sulla malattia, sulla gestione, sulla pressione mediatica che non rende facile mantenere il cuore lieto e nella pace. Mi chiedo continuamente: cosa vuole dirmi il Signore, come permette che mi converta in questa circostanza, qui e adesso?

Continua a leggere “Una rosa per Maria”

Elogio della fatica

di Costanza Miriano
Prova a correre più veloce che puoi per 100 metri. Se non sei giovane e piuttosto allenato probabilmente non andrai alla velocità (16,6 secondi) che tenevano i finalisti dei 10mila a Tokyo. Solo che loro quei 100 metri li hanno fatti per 100 volte di seguito.
Ho visto la finale dei 10mila olimpici con una figlia che fa atletica leggera, e finalmente ho potuto parlare con qualcuno che corre: le dicevo i tempi che stavano tenendo e lei non credeva alle sue orecchie.

Continua a leggere “Elogio della fatica”