L’uomo impara la donna, la donna impara l’uomo

di autori vari

 

 

20140214-Papa-Francesco-reuter-agi-660x371

Il fidanzamento è un lavoro, partecipe e condiviso, non un’emozione incantata, una felicità spensierata – ha detto oggi il Papa parlando del fidanzamento all’udienza generale. E’ un tempo in cui l’uomo impara la donna, questa donna; la donna l’uomo. L’alleanza d’amore tra l’uomo e la donna è un lavoro artigianale, che richiede tempo e cura, perché fare di due vite una sola è quasi un miracolo, e forse su questo le nostre coordinate sentimentali sono andate un po’ in confusione: occorre la volontà di custodire insieme qualcosa che mai dovrà essere comprato o venduto, tradito o abbandonato, per quanto allettante possa essere l’offerta. continua a leggere su

continua a leggere su raivaticano.rai.it

6 commenti to “L’uomo impara la donna, la donna impara l’uomo”

  1. Altra bellissima e molto comprensibile catechesi del Papa sulla famiglia…diffondiamo questa ricchezza!
    Mi ha fatto commuovere ripensando al mio fidanzamento, alle fatiche e alle gioie che ci hanno portato a decidere di sposarci! Con una sola certezza: la persona che avevo (e che ho) accanto era un mistero creato ed amato da Dio prima ancora che io emettessi il mio primo vagito…
    Aiutiamo chi abbiamo intorno a riscoprire la bellezza di aderire al progetto del Creatore!

  2. …il Papa ovviamente queste cose lui le sa!

  3. Per la serie: nessuno nasce imparato….

  4. Una catechesi bellissima! Parla da sé!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: