La storia di David Buggi

Uno dei miei più cari amici ha l’età del mio primo figlio: gli chiedo consigli per decifrare un mondo imperscrutabile, quello dei monosillabi dei diciottenni. E lui me li dà, i consigli (si intende anche di altro, ha capito tutto della vita), e fa delle cose per me… Ho la sua foto sul comodino, quando non posso parlarci mi basta guardarlo. Qui, in questo video, si racconta. Vi chiedo per favore di dedicargli dieci minuti del vostro tempo, vi prometto che saranno spesi veramente bene. Non anticipo altro della sua storia, perché è meglio che ve lo dica lui.

 

per vedere o scaricare il video su Dropbox clicca QUI

 

 

 

29 pensieri su “La storia di David Buggi

  1. Grazie di questa bella testimonianza…

    Ritrovo l’esperienza di Colei che fu mia Sposa e la mia di semplice Cireneo.
    Cristo è risorto!

  2. Elisabetta

    Grazie David …da lassù prega per i miei figli Marco Alberto Benedetta e Maria…tu che hai cercato il volto e l’amore del Signore già in questa terra. Grazie Gesù.

  3. A.Maria

    Grazie Costanza per averci donato questa meravigliosa testimonianza, proprio oggi che ho il cuore spezzato come mamma per la malattia di mia figlia, che non la porterà alla morte, ma che le impedisce di vivere serenamente i giorni che il Signore le ha preparato qui sulla terra. Grazie davvero di cuore.

  4. catherine

    grazie davvero anche da parte mia, sono alle prese con vari problemi, ma niente a che vedere con una tale situazione per un ragazzo giovane, così capisco che ho tanto da imparare, grazie!

  5. Silva Segalla

    Grazie Costanza abbiamo perso un caro amico e fratello di comunità siamo tristi, ci manca, abbiamo pianto tanto, ma non siamo disperati, certi che lui è vivo, vivo in cristo.

  6. L’ha ribloggato su e ha commentato:
    Ascensione al cielo di Gesù … quando il Cielo ri-accoglie ciò che è della terra. Una testimonianza che vale la pena ci coinvolga.

  7. Grazie, Costanza, davvero, di cuore. E grazie, Dio, Padre Onnipotente, che ti manifesti nei tuoi figli, grazie all’amore che ricevono da te, diventando a loro volta luce per il nostro cammino verso la tua Casa.

  8. Antonella Bertazzolo

    Grazie per aver condiviso questa storia di santità Da oggi David Buggi vivrà nelle nostre vite e nella preghiera lo sentiremo sicuramente! Lo porteremo anche nei pellegrinaggi che organizziamo. Dio la benedica per l’opera di evangelizzazione che sta diffondendo insieme a Davide! Antonella Bertazzolo

  9. Pingback: La storia di David Buggi | Sopra La Notizia

  10. mammafr

    Grazie David, mi hai aiutato oggi, a rimettere tutte le cose nel Signore..
    Ti chiedo di pregare per me..che io possa fare, non la mia, ma la Sua volontà..

  11. Andrea

    Caro David, non ti conoscevo fino a mezz’ora fa, e ora penso che ti chiederò spesso dei consigli anch’io. Che anche noi possiamo imitare Cristo come hai fatto te. Ci vediamo David. Grazie Costanza.

  12. Salvatore

    Grazie David, sei venuto da me in un momento particolare della mia vita dove stavo cercando delle risposte dal Signore. E lui mi ha risposto, ha mandato te e tu per me sei vivo, la vita vera di cui parla il Signore, e da adesso in poi vivrai anche nel mio cuore, dove ti cercherò e ti chiederò di aiutarmi a far crescere la mia Fede fino ad affidarmi completamente a Dio come tu hai fatto. Sono un padre di quattro ragazzi di cui il più grande ha la tua stessa età 17 anni, prego che i miei figli possano incontrare Dio, come è successo a te e come è successo anche a me. Ciao, figlio mio, perché da quando ti ho conosciuto è questo ciò che ho sentito, come se fossi un altro mio figlio. Che Dio ti abbia in gloria

  13. Fabiana

    Posso sapere di dov’era?
    Una breve biografia… aiuterebbe a contestualizzarlo per me.
    Il resto è da… senza parole.
    Grazie

  14. graziella

    Grazie Costanza . Ho conosciuto David ai campionati mondiali in Spagna di hockey subacqueo , ai quali partecipava nella squadra dell Italia insieme a mio figlio e ad altri ragazzi giovanissimi. Nel filmato si vede un momento felice di quei giorni. La malattia. gli è stata diagnosticata qualche mese dopo.
    Io come altri genitori eravamo al seguito della squadra. È stata quindi una conoscenza fugace e superficiale. Ma tra tutti i ragazzi lui mi aveva colpito in modo particolare per il suo sguardo dolce e la sua apparente fragilità. Ho seguito la sua malattia per le notizie che mi riferiva mio figlio , e ho spesso pensato a lui e alla sua famiglia sempre con una grande tristezza nel cuore.
    Ma il suo messaggio così sereno e la sua grande testimonianza di fede mi hanno lasciato senza parole.
    Grazie David. Sarai sempre nel mio cuore , nei miei pensieri e nelle mie preghiere. Ti chiedo di vegliare sui miei figli e pregare per loro.

  15. Ho durante il pellegrinaggio delle Sette chiese mi sono trovato accanto tre volte a Costanza. Avrei voluto dirle GRAZIE. Non ne ho avuto il coraggio, ma posso farlo qui. Grazie per aver messo sul blog la storia di David, un fratello di comunità della mia parrocchia. Mia moglie ha combattuto la stessa battaglia nello stesso periodo. Vederli insieme in chiesa era una forza.
    E quella forza non è venuta meno: hanno vinto entrambi.

  16. Gianluca

    Che dire …. Mi ha commosso! Che forza quanto amore , David da lassù, prega per me !

  17. Chiara Fagnoni

    Una storia bellissima e fortemente commovente, un regalo per tutte noi mamme!
    Continuiamo a pregare per lui, per la sua famiglia, per i giovani e a pregare lui di intercedere per t.utti noi!,

  18. Carissimo Davide la tua testimonianza mi toccato il cuore profondamente.il Signore ti ha parlato aprendo la Sacra Bibbia a caso, ma nulla è a caso…

    Io come mamma una mattina presto, il mio cuore ha gridato fortemente, con lacrime la guarigione per mia carissima figlia Sophie con queste parole: Tu mio Dio che puoi tutto, vedi tutto, Sei Onnipotente,Onnisciente, Onnipresente, ti prego guariscimela.
    Non sono passate molto tempo da questa mia supplica,…

    In una notte mia carissima figlia è volata in cielo…ma quella notte io ancora non lo sapevo, solo alla mattina presto,.. le mie parole erano.. ecco come me l’ha guarita, non come volevo io, ma come Ha voluto Dio.
    Caro Davide, e tutti vuoi giovani .. il Signore vi aveva preparato un posto là dove non c’è più sofferenza, ma gioia eterna, il sorriso di Dio Padre.
    Là dove ci ritroveremo a Dio piacente.

    Grazie per la tua testimonianza, grazie a tutti voi giovanni, partiti presto molto presto, pregate per noi….. Arrivederci.
    Grazie.

  19. Claire

    il dolore può essere una via privilegiata per avvicinare il Signore. Preghiamo per tutte le persone che sono nella disperazione, anche a causa di una malattia, perché possano sentire la carezza di Dio e riescano a vedere i fiori tra le rocce aride del loro calvario. Grazie David per la tua testimonianza luminosa. Ho appena “perso” un alunno carissimo, di soli 20 anni, malato da tempo. Prego che sia vicino a te, accanto alla nostra Mamma Celeste, e che insieme ci aiutiate a tenere sempre lo sguardo rivolto verso l’Alto, a non smarrire la strada, ad abbandonarci completamente all’abbraccio del Padre. Solo questo serve, infatti…

  20. 61angeloextralarge

    Carissimi, ieri, 13 maggio, Ascenzione di Gesù, Festa della Beata Vergine di Fatima e festa della mamma, mia madre Giovanna, che ha generato 7 figli, ricoverata in rianimazione dal 30 aprile, è tornata alla Casa del Padre. Grazie per le vostre preghiere, anche per le future. Vi abbraccio! Smack!

    1. Un forte abbraccio Angela.
      Le preghiere, la fede nella vita eterna e nella misericordia di Dio divengono certezze che alleviano l’umano distacco.

      Il Signore ha scelto un bel “dies natali” per tua madre.

I commenti sono chiusi.