Cinque Passi: “Nati guasti, volere è potere?”

Basta conoscere il bene per farlo? Basta desiderare di essere buoni per esserlo? L’uomo nasce buono ed è poi la società a corromperlo? Perché il male esercita un fascino su di noi? Perché ci troviamo a compiere il male che non vorremmo? Queste solo alcune delle tantissime domande che ci introdurranno al quarto Passo.

Venerdì 16 febbraio alle 21, Chiesa Nuova. Vi aspettiamo!

2 pensieri su “Cinque Passi: “Nati guasti, volere è potere?”

  1. Trolley

    Perché ci troviamo a compiere il male che non vorremmo? Semplicissima la risposta: per intervento diretto di satana che ci frega. satana e’ come un cane legato che non puo’ nulla finche’ siamo in grazia di Dio ma, quando ci allontaniamo da Egli scegliendo la strada comoda, ecco che ci avviciniamo all’infida creatura che ha buon gioco a circuirci ed a condurci dove piu’ gli aggrada: nuocere agli altri e pertanto anche a noi stessi. E’ quello che desidera: il nostro male e, possibilmente, la nostra morte.

I commenti sono chiusi.