Domine, quo vadis?

di admin @CostanzaMBlog

Domine,_quo_vadis

Narra la leggenda che all’apostolo Pietro in fuga da Roma per scampare alla persecuzione di Nerone, sia apparso sulla via Appia Gesù con la Croce. Alla domanda di Pietro “Domine, quo vadis?”, Gesù avrebbe risposto: “A Roma, per essere di nuovo crocifisso”. Pietro, compreso il rimprovero, tornò sui suoi passi ed affrontò il martirio.

Ecco mi piace immaginare Pietro percorrere a ritroso la via Appia Antica, passare sotto Porta San Sebastiano e, sempre dritto, continuare per via delle Terme di Caracalla fino ad arrivare lì, proprio di fronte al Circo Massimo.

quo vadis

4 commenti to “Domine, quo vadis?”

  1. Amici, fratelli, concittadini, non mancate! E’ la nostra occasione di fare la storia.
    http://www.lanuovabq.it/it/articoli-no-secco-alle-unioni-civili-15086.htm

  2. L’ha ribloggato su Organone ha commentato:
    Tu es Petrus, et super hanc petram aedificabo ecclesiam meam…

  3. Costanza per favore intervieni domani non farti silenziare dalle direttive politically correct di chi si e’ venduto alla Cirinna’ gia’ da tempo ed adesso vuole zittire la contestazione. Sappiamo della lettera di arguello ai neocatecuminali : non fatevi zittire ! Abbiamo bisogno della vostra parola

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: