Flora Gualdani, alle sorgenti della vita

di Costanza Miriano

Sabato sera ho avuto un regalo. Ho incontrato una santa in azione; l’ho vista dal vivo (era a Chiesa Nuova con noi), ma anche raccontata in uno splendido documentario prodotto da Oratorium (presentato in anteprima agli amici e da oggi visibile a tutti).

Scritto e diretto da Francesco Teresi, che come molti di noi si è innamorato di questa piccola ostetrica aretina, 81 anni spesi per aiutare la vita, è davvero un capolavoro, nato da un incontro tenuto a Roma da Flora per le coppie. Francesco, che era a quell’incontro, ha avuto la reazione che hanno tutti quelli che la incrociano: il mondo deve conoscerla! Vedi Flora e ti viene da telefonare a tutti quelli che conosci, da scriverne, da fare volantinaggio. Solo che Francesco fa lo sceneggiatore, e allora quello che ne è venuto fuori è un film pieno di poesia, umorismo, energia, intelligenza, che ti tiene incollato, e ti fa venire voglia di prendere appunti, segnarti le cose, rimboccarti le maniche e cominciare a vivere come ha fatto lei.

Continua a leggere “Flora Gualdani, alle sorgenti della vita”

Le Sette Chiese nella notte, un pellegrinaggio che apre il cuore

di Costanza Miriano

Partecipare a un pellegrinaggio che ha oltre settecento anni di storia è qualcosa di davvero prezioso: sei parte di un popolo in cammino da secoli, e anche se porti le Brooks Glycerin verde fluo ti senti concittadina dei santi, contemporanea di san Pietro e san Paolo (e comunque indossavo pochissima roba glitterata, e manco una piuma).

Continua a leggere “Le Sette Chiese nella notte, un pellegrinaggio che apre il cuore”

Giovanni Lindo Ferretti e Ambrogio Sparagna: Lauda a san Filippo

13495061_10207883195172571_2333735137632227075_n

Martedì 5 Luglio 2016 ore 21.00

Santa Maria in Vallicella (Chiesa Nuova)

Ingresso libero (apertura dalle 20.15)

Giovanni Lindo Ferretti e Ambrogio Sparagna ripropongono in onore di San Filippo Neri alcuni brani dell’album “Litania”.

Con la partecipazione di Clara Graziano, Erasmo Treglia, Arianna Rumiz

e il Coro di Lauda popolare San Filippo Neri diretto da Anna Rita Colaianni.

DA NON PERDERE Continua a leggere “Giovanni Lindo Ferretti e Ambrogio Sparagna: Lauda a san Filippo”

Visita alle Sette Chiese nella Notte

Quest’anno non ce la perdiamo!!!

12933142_510939399078316_5025712957167008993_n

La tradizionale Visita delle Sette Chiese nell’arco di una notte ci porta a un incontro profondo con noi stessi e con Dio pregando secondo lo schema delle antiche orazioni composte da San Filippo Neri. Questo pellegrinaggio ci aiuta inoltre a scoprire Roma e in un certo senso ad appropriarci della città in cui ci muoviamo convulsamente tutti i giorni.
Le catechesi saranno proposte da Padre Maurizio Botta.

PARTENZA:
Chiesa Nuova – Santa Maria in Vallicella
Piazza Chiesa Nuova (a metà di Corso Vittorio Emanuele II; alle sue spalle, poco distanti, Piazza Navona e Castel Sant’Angelo) sito web:http://www.vallicella.org/ Il ritrovo è VENERDI’ 13 Maggio alle 19.30 (puntuali!), ma arrivando alle 19.00 si può iniziare con la Santa MESSA.

ARRIVO:
L’arrivo è “indicativamente” previsto tra le 7.00 e le 8.00 di SABATO 14 Maggio alla Basilica di “Santa Maria Maggiore”.

Continua a leggere “Visita alle Sette Chiese nella Notte”

Dio o Niente: parla il cardinal Robert Sarah

2015-12-17_223153

Il 24 Novembre  2015 nella chiesa di Santa Maria in Vallicella di Roma gli amici San Filippo Neri e dell’Oratorio hanno invitato il Card. Robert Sarah a presentare  il suo libro “Dio o niente”. A moderare l’incontro la Prof. Suor Alexandra Diriart. Questa è la registrazione video della parte della presentazione strettamente legata al libro.

Continua a leggere “Dio o Niente: parla il cardinal Robert Sarah”

SOS compiti

2015-09-27_233747

di Costanza Miriano

Sono stata una secchiona, va bene, ma pur sempre in una scuola post sessantottina. Ho studiato tutto quello che mi è stato chiesto di studiare, più o meno al meglio che ho potuto, ma non è che sia morta sotto cataste di carte, non è che mi abbiano inseguito di notte il Foscolo né il Leopardi per controllare che avessi imparato tutto a memoria. Ho potuto fare atletica leggera, e le gare, e catechismo, e il gruppo di preghiera… certo, poi non mi avanzava neanche un minuto, tranne quelle manciate di secondi necessarie ogni tanto a litigare con i fratelli o a fare loro prediche sui pericoli della tecnologia, che all’epoca consisteva nel guardare Mazinga Zeta (mi allenavo per diventare mamma). Continua a leggere “SOS compiti”