Succede a Sara

Abbiamo ricevuto da Sara  la lettera che segue e una proposta: quella di pubblicare  una di rubrica per il blog,  “Succede oggi”, una sorta di diario di “mamma in azione”.g_klimt-madre

di Sara Nevoso

Cara Costanza,

ti scrivo perchè ti sento vicina. Sarà perché ho sempre desiderato scrivere, sarà perché ho tre bimbi, oppure perché sono cattolica e cerco di seguire Santa Romana Chiesa, magari per tutti questi motivi insieme.In realtà approfitto di questa lettera per fare chiarezza, prima di tutto a me stessa. Continua a leggere “Succede a Sara”

Eschaton

LORENZO_MONET

di Andrea Torquato Giovanoli

Per una volta non tergiverserò, ma andrò subito al dunque. È l’ora che si riscopra un’antica verità: che le circostanze della vita non sono realtà assolute, ma sono invece assolutamente relative a Cristo.

Ogni istante del nostro vivere è confacente a Cristo, poiché tutto è stato fatto per mezzo di Lui: ogni situazione esistenziale è stata salvata, redenta, perché ogni uomo e donna possa vivere Cristo in ogni frangente della propria vita, a cominciare dalle più semplici realtà quotidiane. Continua a leggere “Eschaton”

Chi si ferma è perduto

di Costanza Miriano

Sono profondamente contraria al riposo, anche se mi pare evidente che questo sia uno dei tratti che mi rendono più invisa a mio marito (un uomo un po’ troppo ragionevole). La mia teoria è che è bene non fermarsi, chi si ferma è perduto. Perché se stai correndo a perdifiato, agogni di camminare. Ma se stai camminando ti vorresti fermare, mentre quando sei in piedi dopo un po’ vorresti sederti. Se sei seduta da molte ore, infine, a un certo punto agogni di sdraiarti.

Continua a leggere “Chi si ferma è perduto”