Le urla in quell’aula: «Uccidete Asia Bibi!»

Non c’è uno straccio di prova contro Asia Bibi. Eppure il giudice dell’Alta corte di Lahore ha confermato la condanna a morte ai danni di questa madre cattolica di cinque figli, in prigione da oltre cinque anni, per blasfemia. Com’è possibile? Una spiegazione la offre il marito di Asia Bibi, Ashiq Masih (nella foto sopra …

Leggi tutto Le urla in quell’aula: «Uccidete Asia Bibi!»

Asia Bibi: «Viva per le vostre preghiere»

di Lucia Capuzzi    Avvenire Non è più rinchiusa in una cella senza finestre. Da giugno, Asia Noreen Bibi si trova nel carcere femminile di Multan. A sei ore d’auto da Lahore e dalla sua famiglia. Ora questa donna minuta, che dimostra ben meno dei suoi 49 anni, indossa la divisa bianca delle detenute comuni. E …

Leggi tutto Asia Bibi: «Viva per le vostre preghiere»

Salviamo una mamma, salviamo Asia

Contributo alla campagna  per liberazione di  Asia Bibi del quotidiano AVVENIRE di Costanza Miriano Anche quelli che tengono reclusa Asia Bibi devono essere stati bambini, cresciuti nove mesi sotto al cuore della loro mamma, poi allevati dalle sue mani. Come possono non pensare allo strazio che stanno infliggendo ai cinque bambini di Asia? Quanto a lei, qualunque …

Leggi tutto Salviamo una mamma, salviamo Asia

Perché le élites odiano la famiglia?

di Costanza Miriano La violenta, irrazionale, unanime levata di scudi contro il World Congress Family è stata davvero inspiegabile. Si può non condividere una manifestazione, ma basta non andarci. È facile. A me non è mai venuto in mente di farmi venire una crisi isterica per i gay pride, e neanche perché la presidente della …

Leggi tutto Perché le élites odiano la famiglia?

Le donne e altre violenze

di Costanza Miriano Sarebbe molto bello poter credere che tanta mobilitazione contro la violenza sulle donne sia davvero mossa dall’amore verso le donne. Invece il vero obiettivo della manifestazione di ieri, e del martellamento mediatico sul cosiddetto femminicidio è sempre e solo lo stesso: l’autodeterminazione della donna, intesa però solamente come libertà sessuale. Questa libertà …

Leggi tutto Le donne e altre violenze

ن In preghiera per i cristiani perseguitati

  I cristiani non solo discriminati, ma vessati, puniti con il carcere, minacciati e costretti all’esilio, uccisi. Il fenomeno non è nuovo, ma certo negli ultimi anni, anzi mesi sembra essersi drammaticamente intensificato. Alle violenze in Egitto, Siria, Nigeria, ai casi di Asia Bibi in Pakistan e di Meriam in Sudan – questi sono solo …

Leggi tutto ن In preghiera per i cristiani perseguitati

La madre non c’è, la madre è un concetto antropologico

“Un bel giorno il Partito avrebbe proclamato che due più due fa cinque, e voi avreste dovuto crederci. Era inevitabile che prima o poi succedesse, era nella logica stessa delle premesse su cui si basava il Partito. La visione del mondo che lo informava negava, tacitamente, non solo la validità dell’esperienza, ma l’esistenza stessa della …

Leggi tutto La madre non c’è, la madre è un concetto antropologico

Scrivo da una cella senza finestre

  Mi chiamo Asia Noreen Bibi. Scrivo agli uomini e alle donne di buo­na volontà dalla mia cella senza finestre, nel modulo di isolamen­to della prigione di Sheikhupura, in Pakistan, e non so se leggerete mai questa lettera. Sono rinchiusa qui dal giugno del 2009. Sono stata con­dannata a morte mediante impiccagione per blasfemia contro …

Leggi tutto Scrivo da una cella senza finestre