L’opera del diavolo (che esiste) nella Compagnia di Gesù (che non resiste)

Breviarium

di Giovanni Marcotullio

Abbiamo inventato figure simboliche,
come il diavolo per esprimere il male.

Se ad esternare simili baggianate fosse stato un semplice sacerdote – cosa gravissima ma alla quale siamo purtroppo abituati – diremmo che si tratta di un povero prete sessantottino, più ignorante che miscredente (come gran parte di quella leva sciagurata). Ora invece si tratta del generale dei Gesuiti… che dire?

View original post 3.487 altre parole